home

SITO UFFICIALE DEL PIANO DI ZONA DELL'AMBITO TERRITORIALE DI PIEVE EMANUELE

DISTRETTO SOCIALE 6 - ATS Milano Città Metropolitana

Pieve Emanuele, Binasco, Lacchiarella, Noviglio, Casarile, Vernate, Zibido San Giacomo

Prestazioni previste dal Fondo Non Autosufficienza - Misura B2 anno 2016

Le Prestazioni previste dal Fondo Non Autosufficienza - Misura B2 anno 2016 prevedono misure specifiche in favore di persone con disabilità grave o in condizioni di non autosufficienza. Le risorse a copertura degli interventi previsti dalla misura saranno assegnate fino ad esaurimento del fondo a disposizione e comunque entro e non oltre il 31 dicembre 2016.

Interventi finanziabili: E’ possibile finanziare con le risorse del FNA - misura B2, i seguenti interventi:

Buono sociale mensile. Finalizzato all’assistenza continuativa al domicilio della persona in condizione di grave disabilità o di non autosufficienza, da parte del CARE GIVER FAMILIARE.

Buono sociale mensile. Finalizzato all’assistenza continuativa al domicilio della persona in condizione di grave disabilità o di non autosufficienza, da parte di un ASSISTENTE FAMILIARE (badante), regolarmente assunto/a.

Buono sociale mensile. Finalizzato a sostenere progetti di vita indipendente per persone con disabilità fisico-motoria grave o gravissima.

Contributo sociale per periodi di sollievo. Finalizzato a sostenere i costi di soggiorno, per un massimo di 30 giorni, trascorsi dalla persona fragile presso Unità di offerta residenziali sociosanitarie o sociali in regolare esercizio.

Voucher sociali. Finalizzati all’acquisto di interventi integrativi o complementari al sostegno della domiciliarità.

Voucher sociali. Finalizzati a sostenere progetti di natura educativo socializzante che favoriscono il benessere psicofisico dei minori con disabilità.

Potenziamento di interventi tutelari domiciliari. Finalizzato a potenziare gli interventi di assistenza domiciliare in favore di persone con grave e gravissima disabilità già in carico ai Servizi Sociali.

Destinatari: Possono beneficiare delle prestazioni previste dal presente Avviso soggetti disabili, adulti e minori, anziani non autosufficienti, residenti in uno dei Comuni del Distretto Sociale 6, in possesso dei requisiti previsti all’articolo n. 4 dell’Avviso pubblico (vedi allegato).

Modalità di presentazione della domanda : Per accedere agli interventi previsti nel presente Avviso è necessario rivolgersi presso gli Uffici di Servizio sociale del Comune di residenza, per consegnare l’apposito modulo di domanda completo della documentazione richiesta a corredo (ALL. C dell’Avviso pubblico). Non saranno accolte domande incomplete e prive degli allegati richiesti.